I Vantaggi del Coding Educativo nello Sviluppo dei Bambini

Home I Vantaggi del Coding Educativo nello Sviluppo dei Bambini
bambino al computer che intento in coding educativo
I Vantaggi del Coding Educativo nello Sviluppo dei Bambini
| 23 Marzo 2021 | Pubblicato in Materie STEMTaggato Materie STEM

L’estate è in arrivo e anche quest’anno non sarà la solita estate. Molti genitori iniziano a chiedersi come intrattenere i propri figli mentre gestiscono la casa e lavorano in smart working. Ricordi quanto sia stato difficile lo scorso anno?

Diversamente dagli altri anni, in cui si poteva scegliere tra decine di campi estivi per far divertire bambini e bambine, in questo 2021 sembra che l’unica scelta possibile sia tenerli davanti alla TV o farli giocare ai videogiochi.

E se invece esistesse un’alternativa che insegni ai tuoi figli qualcosa di nuovo e stimolante, facendoli allo stesso tempo divertire?


Quest’estate fai fare ai tuoi figli un’esperienza straordinaria. Scopri la quarta edizione dei Digital Camp a Bari dove i tuoi figli impareranno le basi del coding e della robotica, divertendosi e socializzando.
14 Giugno - 16 Luglio 2021

Digital Camp Bari

  • Partecipazione: da 89€ a 129€
Scopri di più

Il Coding Educativo: una scelta formativa e divertente

Negli ultimi anni i programmi educativi per bambini basati sulla programmazione, sono diventati così importanti nello sviluppo di ragazzi e ragazze da essere inseriti nei programmi didattici fin della scuola primaria, grazie al supporto della robotica educativa.

I programmi di coding educativi permettono fin da piccoli di sviluppare diverse competenze importanti dal punto di vista sociale e relazionale ed è per questo che sempre più queste materie e questi argomenti vengono promossi negli istituti scolastici e fuori.

Divertendosi infatti i bambini e le bambine di questa fascia di età imparano i principi dei linguaggi di programmazione pensati per le loro esigenze realizzando, ad esempio, videogames con Scratch, o sviluppando competenze di progettazione 3D attraverso uno dei videogames più apprezzati a questa età: Minecraft.

Grazie a diverse piattaforme di coding, i bambini e bambine dagli 8 ai 14 anni possono sperimentare e creare cose straordinarie, in totale sicurezza e divertimento.

Questo tipo di attività permette ai ragazzi di essere impegnati per diverse ore, imparando tante cose nuove e, soprattutto, divertendosi!

Quali competenze vengono sviluppate?

I vantaggi non sono pochi: vediamo insieme quali sono le competenze sviluppate dai bambini durante il coding:

  • creatività: il coding permette ai bambini di creare tutto quello che desiderano! L’unica limitazione è la loro immaginazione.
  • problem solving: grazie allo sviluppo del pensiero computazionale, i bambini sviluppano la capacità di risolvere problemi via via sempre più difficili.
  • lavoro di squadra: grazie alle piattaforme di coding che permettono di lavorare in gruppo, i bambini imparano ad interagire tra di loro e a relazionarsi per sviluppare progetti in comune.

Un esempio sono le piattaforme Scratch e Minecraft Education (di cui abbiamo perlato nell’articolo Imparare con Minecraft) che vengono ampiamente utilizzate, oltre che per permettere ai più piccoli di approcciarsi alla programmazione, per sviluppare tutte quelle skills utili a relazionarsi con gli altri e con il futuro mondo del lavoro.

Il coding con la piattaforma Scratch

Scratch è un ambiente di programmazione molto semplice da utilizzare ed intuitivo. È consigliato per bambini dagli 8 ai 16 anni che vogliono approcciarsi al mondo della programmazione.

Programmare con Scratch è facile quanto creare una costruzione con dei mattoncini Lego. Grazie ai blocchi colorati, che contengono codici di programmazione, i bambini potranno trascinarli e unirli per creare storie e videogiochi straordinari.

Utilizzando la piattaforma Scratch i bambini impareranno:

  • a lavorare in gruppo, sviluppando le proprie capacità relazionali
    il problem solving, attraverso la risoluzione di problemi di difficoltà sempre maggiori;
  • a sviluppare la propria creatività, grazie all’autonomia nella costruzione di storie e giochi.

Se sei interessato a saperne di più sulle funzionalità di Scartch, noi di SprintLab abbiamo una vera e propria guida per l’utilizzo.

Così come con i mattoncini Lego, l’unico limite è la loro immaginazione!

Digital Camp 2021: Il camping sul coding 100% online

Dopo il successo delle prime tre edizioni, ritornano i Digital Camp targati Sprint Lab. Anche quest’anno in un formato davvero innovativo.

Digital Camp non è il solito campo estivo. Organizzato da Sprint Lab a Bari presso lo Spazio Murat, si rivolge a bambini e ragazzi dagli 8 ai 14 anni, curiosi di imparare e divertirsi con coding, tecnologia, robotica e digital. Durante la settimana dei Digital Camp i tuoi figli impareranno sperimentando e giocando, in un clima divertente e stimolante. Apprenderanno nuove competenze, sviluppando il pensiero critico e computazionale, incentivando un approccio attivo e creativo al mondo del digitale, il quale diventa sempre più importante nel mondo che continua a cambiare.


Quest’estate fai fare ai tuoi figli un’esperienza straordinaria. Scopri la quarta edizione dei Digital Camp a Bari dove i tuoi figli impareranno le basi del coding e della robotica, divertendosi e socializzando.
14 Giugno - 16 Luglio 2021

Digital Camp Bari

  • Partecipazione: da 89€ a 129€
Scopri di più

5 1 votazione
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti

Potrebbe interessarti anche...

cover blog articolo pensiero computazionale

Pensiero Computazionale: Cos’è e Come si Lega al Coding

| 16 Giugno 2021

Pensiero Computazionale: Significato, Definizione e Come Applicarlo Alla base di moltissimi dei meccanismi e delle tecnologie su cui la società […]

Leggi di più…

copertina articolo imparare con minecraft

Imparare con Minecraft: Il Videogioco Educativo per la Didattica

| 1 Giugno 2021

A Scuola con Minecraft: Insegnare ai Bambini il Coding e le Materie STEM Giocando Minecraft è un videogioco che dal […]

Leggi di più…