Mission e Vision Aziendale: Differenze e Come Definirle

Home Mission e Vision Aziendale: Differenze e Come Definirle
copertina articolo blog "mission e vision aziendale"
Mission e Vision Aziendale: Differenze e Come Definirle
| 1 Settembre 2021 | Pubblicato in Sprintx, Startup Sprintx

Cosa Sono e Perché è Importante Definire la Missione e Visione di un’Impresa?

Mission e vision aziendale sono due concetti fondamentali per un progetto imprenditoriale, e comprendere la differenza che intercorre tra le due ed in che modo vanno definite è cruciale per delineare la propria strategia di crescita, per costruire il business model, e soprattutto per avere ben chiari gli obiettivi dell’azienda, non solo commerciali, ma di brand, innovazione e comunicazione, nel lungo e nel breve termine. Spesso, infatti, si tende a fare confusione tra i due termini, nonostante questi siano entrati da tempo nel gergo del business e del mondo startup: in questo articolo chiariremo le differenze tra mission e vision, capiremo a cosa servono, come definirle per la propria impresa e scopriremo quali sono la missione e la visione delle più importanti aziende al mondo.

Missione e Visione: A Cosa Servono?

La missione e la visione hanno un’importanza fondamentale nella definizione degli obiettivi a breve e lungo termine di un’azienda e di quelli che sono i suoi intenti, andando ad informare la strategia di prodotto o servizio e delineando la strada da percorrere per il raggiungimento dei risultati futuri ambiti. Si tratta di vere e proprie “dichiarazioni”, che esprimono cosa l’azienda si prospetta di diventare, e come intende farlo. Nella definizione degli obiettivi aziendali, la mission e la vision, vengono frequentemente affiancati all’analisi SWOT. Spesso, tuttavia si tende a fare molta confusione tra i concetti di mission e vision aziendale, che seppur legati sono ben distinti l’uno dall’altro. Vediamo quindi nello specifico qual è la definizione di mission e vision, a cosa servono, qual è la differenza tra le due e come delinearle per la propria azienda.


Vuoi testare il tuo talento e sviluppare un’idea di business innovativa? Partecipa al Need Next Hackathon, la maratona digitale in grado di cambiare la tua vita. Guarda qui il programma e registrati subito!
29 Settembre e 6-13 Ottobre

Una Finestra sul Futuro

  • Partecipazione: Gratuito
Scopri di più

Vision: Cos’è e Come Definirla

La visione o vision di un’azienda è ciò che guida il progetto imprenditoriale, ovvero l’idea dell’imprenditore, l’ambizione, il “sogno” dell’impresa, ciò che questa vuole diventare nel futuro. La vision rappresenta quindi un’espressione degli ideali dell’azienda, ed è una guida per definire gli obiettivi a lungo termine del progetto e la direzione da prendere, immaginando gli scenari futuri e lo scopo finale ed ultimo dell’azienda. La vision è infatti fortemente basata sui valori aziendali, e delinea il ruolo dell’azienda nel contesto sociale, economico e culturale in cui si trova.

È molto importante che questo concetto sia esplicito, e condiviso con tutti i settori dell’azienda, in quanto la visione aziendale permette di capire perché un’azienda fa ciò che fa nel modo in cui lo fa e secondo quali valori nel settore in cui opera. È anche importante tenere a mente che man mano che gli obiettivi vengono raggiunti, sarà necessario proprosene di nuovi: questo fa della vision un concetto adattabile e variabile, che risponde al cambiamento dello scenario economico e sociale in cui l’azienda opera.

Ma come definire la vision aziendale in pratica? Per individuare il cosiddetto “vision statement” di un’organizzazione, ovvero il sogno, l’ambizione della stessa, bisognerebbe avere una risposta a queste domande:

  • Qual è l’ambito in cui l’azienda opera?
  • Qual è lo scopo dell’azienda?
  • Quale grande problema sta cercando di risolvere?
  • Quali sono gli obiettivi futuri realistici e come cambierà il mondo grazie a questa azienda?
  • Quali sono i valori dell’azienda?
  • Qual è lo scenario che vuole realizzare?

Mediante la definizione di questi concetti, si delinea uno statement, quindi un vero e proprio “motto” accattivante e di facile comprensione che guida l’azienda verso la crescita e verso i suoi obiettivi futuri, che informa i processi decisionali rendendo le scelte prese coerenti con i principi e gli obiettivi stabiliti, che motiva ed spinge il lavoro, le risorse e le attività quotidiane nella giusta direzione. La vision dovrebbe essere una visione, appunto, un’immagine ideale dell’azienda: realistica, esplicita e possibile, ma che punti in alto, verso grandi obiettivi, definendo una meta, anche ambiziosa, che si sogna di raggiungere. Per fare un esempio, la vision di Ford recitava “I cavalli dovranno sparire dalle strade”: un’idea che al tempo sarebbe potuta sembrare irrealizzabile o folle, ma che rispecchiava gli obiettivi dell’azienda di automobili ed i suoi valori, nonché la sua idea di società.

Spesso si tende a sottovalutare il concetto di vision aziendale, ritenendolo superfluo o troppo astratto: in realtà la sua definizione è fondamentale per tenere sempre a mente lo scopo ultimo dell’azienda ed il sogno ambizioso con cui si è partiti: molto spesso, infatti, nel concentrarsi sulla gestione delle attività quotidiane, si perdono facilmente di vista gli obiettivi a lungo termine e le azioni necessarie a proseguire sul cammino della crescita.

Mission: Cos’è e Come Definirla

La missione o mission rappresenta una dichiarazione d’intenti per l’azienda, e riguarda una dimensione relativa al presente, molto più pratica e meno astratta rispetto alla vision: descrive cosa fa l’impresa e perché lo fa, ovvero in che modo gli obiettivi prefissi vengono realizzati nel quotidiano a livello di attività aziendale. È facile capire come sia strettamente correlata alla vision, in quanto traduce come la vision viene espletata nel day-by-day.

La mission di un’azienda è molto importante, in quanto identifica qual è lo scopo dell’azienda, la ragione per cui questa esiste ed il suo ruolo nel mercato o nel settore in cui opera. Deve dunque tradursi in un elemento unico, identificativo e distintivo dell’azienda, che la rende diversa e migliore rispetto ai competitor: la sua Unique Value Proposition.

La mission potrebbe essere definita quindi come una sorta di ponte tra la vision e gli obiettivi di business e le strategie di marketing e di vendita: guida le azioni e le decisioni giornaliere dell’azienda, e rappresenta il modo in cui questa potrà raggiungere la vision, dunque le ambizioni e le proiezioni future immaginate e gli obiettivi stabiliti.

Molti tendono a confondere vision e mission, esendo entrambe due statement che muovono le decisioni strategiche, ma è importante tenere a mente che la mission appartiene ad un livello molto più concreto ed operativo, ed identifica qual è lo scopo dell’azienda ed in che modo questa serve i propri clienti ed è necessaria per loro. Per definire la mission aziendale bisognerebbe dunque trovare risposta alle seguenti domande:

  • Chi siamo?
  • Perché siamo sul mercato?
  • Cosa dobbiamo creare per raggiungere gli obiettivi e le proiezioni future?
  • Con quali strumenti lo creeremo?
  • Chi sono i nostri clienti?
  • Qual è l’elemento che ci differenzia dai competitor?
  • Quali sono gli obiettivi a breve termine dell’azienda?

Definire la mission significa a tutti gli effetti prendere coscienza di ciò che si fa, del perché e per chi lo si fa. Attraverso queste domande si ripercorre la storia dell’azienda e della sua concezione, individuando la ragione per cui l’azienda è stata concepita, il contributo che questa dà alla società ed i valori che muovono le attività quotidiane.

A cosa serve la mission quindi? Definire una missione aziendale è cruciale per definire la cultura aziendale, in quanto permette di portare ad un livello più pratico e concreto le ambizioni ed i sogni dell’imprenditore, e di tradurre nell’operatività di ciascun dipendente i valori aziendali, raggiungendo gli obiettivi prefissati tenendo fede alla vision. La mission ricorda cosa è davvero importante nel lavoro quotidiano, sprona all’azione e permette di convergere gli sforzi, il tempo ed il talento delle persone in uno scopo condiviso da tutti i compartimenti dell’azienda, che avranno una visione chiara su quello che deve essere fatto.

Differenza tra Mission e Vision Aziendale

Mission e vision sono quindi due concetti ben distinti, sebbene legati fortemente l’uno all’altro, in quanto entrambi consentono di gestire gli obiettivi dell’azienda, nell’immediato e nel lungo termine.

Abbiamo definito cosa si intende per visione aziendale e per missione: mentre la vision rappresenta l’idea dell’imprenditore, il suo sogno circa cosa l’azienda dovrà diventare nel futuro, la mission è una sorta di dichiarazione di intenti dell’azienda, e riguarda dunque il presente e quelli che sono gli obiettivi quotidiani, nonché il modo in cui si intende realizzarli giorno per giorno.

È chiaro quindi come i due concetti siano complementari e dipendenti l’un dall’altro, ma mentre la visione ha a che fare con ciò che l’azienda ambisce a diventare e appartiene alla dimensione del sogno e delle prospettive future, la missione riguarda il livello pratico e presente dell’impresa e delle attività giornaliere.

Potremmo riassumere i due concetti dicendo che mentre la vision definisce cosa l’azienda vuole essere o vuole realizzare, la mission è come l’azienda intende realizzare questa ambizione e mediante quali strumenti ed azioni. La mission è dunque il braccio operativo che lavora alla realizzazione della vision, mediante azioni, progetti ed attività guidate da obiettivi precisi, definiti, misurabili e controllabili.

Esempi di Vision e Mission Aziendale

Per comprendere più fondo cosa sono nel pratico la mission e la vision prendiamo in esempio alcune delle più grandi aziende al mondo, ciascuna colosso del settore in cui opera, per capire come gli statement di mission e vision siano fondamentali e guidino non soltanto gli obiettivi futuri e di crescita, ma anche l’operatività dell’organizzazione e le strategie di prodotto o servizio.

Ikea

Vision: “Offrire una vita quotidiana migliore alla maggior parte delle persone.”

Mission: “Offrire una vasta gamma di articoli di arredamento di buon design e funzionali a prezzi così bassi da permettere al maggior numero possibile di persone di acquistarli.”

Google

Vision: “Offrire accesso all’informazione globale con un click.”

Mission: “Organizzare l’informazione mondiale e renderla utile ed accessibile a livello universale.”

Apple

Vision: “Che ci sia un computer in ogni casa.”

Mission: “Offrire i migliori prodotti informatici personali a studenti, educatori, designer, scienziati, ingegneri, imprenditori e consumatori in oltre 140 paesi del mondo.”

Microsoft

Vision: “Offrire alle persone la possibilità di utilizzare qualunque dispositivo per realizzare ciò che desiderano sempre ed ovunque.”

Mission: “Consentire ad individui ed aziende di tutto il mondo di realizzare appieno il proprio potenziale.”

Coca-Cola

Vision: “Offrire bevande di qualità, che anticipino e soddisfino i desideri e le esigenze delle persone.”

Mission: “Rinfrescare il pianeta.”

Tesla

Vision: “Creare l’azienda di automobili più competitiva del XXI secolo, che spinga l’evoluzione del mondo ai veicoli elettrici.”

Mission: “Accelerare il passaggio all’energia sostenibile nel mondo.”

Linkedin

Vision: “Creare opportunitàò economiche per ogni membro della forza lavoro globale.”

Mission: “Connettere i professionisti nel mondo per renderli più produttivi e di successo.”

Amazon

Vision: “Essere l’azienda numero uno che mette al centro i propri clienti, i quali potranno trovare e scoprire qualsiasi cosa vogliano comprare.”

Mission: “Offrire ai clienti il minor prezzo possibile, la miglior selezione e la massima convenienza.”

Facebook

Vision: “Le persone usano Facebook per rimanere in contatto con amici e famiglia, per scoprire cosa succede nel mondo, per condividere ed esprimere cosa per loro è importante.”

Mission: “Dare alle persone il potere di costruire delle comunità e avvicinare il mondo”.

Disney

Vision: “Rendere felici le persone.”

Mission: “Essere la più grande azienda al mondo produttrice di divertimento, mantenere la quota di mercato mediante l’innovazione e la creazione di esperienze di divertimento.”

Nike

Vision: “Portare ispirazione ed innovazione ad ogni atleta del mondo.”

Mission: “Creare innovazione nello sport, rendere i prodotti sostenibili ed avere un impatto positivo sulla società.”


Vuoi testare il tuo talento e sviluppare un’idea di business innovativa? Partecipa al Need Next Hackathon, la maratona digitale in grado di cambiare la tua vita. Guarda qui il programma e registrati subito!


29 Settembre e 6-13 Ottobre

Una Finestra sul Futuro

  • Partecipazione: Gratuito
Scopri di più


Come Definire la Mission e Vision della Tua Azienda

Come può un imprenditore definire nel modo più corretto la missione e la visione della propria azienda? Specialmente per uno startupper l’individuazione della mission e della vision potrebbe risultare complessa, in quanto richiede una netta definizione degli obiettivi dell’azienda, commerciali, di brand, di vendita, di innovazione, sia nel lungo che nel breve termine; uno step che può apparire come insormontabile, specialmente per un progetto appena nato.

In realtà, definire vision e mission consente di semplificare la costruzione del proprio business model, e di individuare obiettivi concreti e misurabili, ma al contempo di pensare in grande.

Abbiamo già chiarito quanto mission e vision siano importanti per tenere a mente e per raggiungere gli obiettivi immediati e futuri di un’impresa, nonché per guidare le operazioni e le decisioni strategiche riguardanti il progetto ed il proprio prodotto. Ne consegue che la definizione di mission e vision non può essere fatta in fretta: è un’attività che richiede tempo, consultazioni, misurazione, studio del mercato, del target di riferimento e dei competitor.

Non è dunque un processo che può essere portato avanti dal solo imprenditore e secondo la sua sola visione imprenditoriale, ma deve essere informato dal feedback e dalle prospettive delle diverse parti dell’organizzazione, in modo da arrivare alla definizione di obiettivi e di strumenti operativi condivisi dall’azienda nel suo intero.  La definizione di una missione e di una visione aziendale serve anche a rimanere coerenti con i propri valori aziendali, e di conseguenza ad attrarre persone, sia nella forma di risorse che di clienti e pubblico che condividano tali valori, proseguendo nel percorso dell’innovazione e lavorando insieme per la realizzazione degli obiettivi nel rispetto di questi valori prefissati che saranno così espliciti e rappresentativi dell’azienda e del brand, dei suoi dipendenti e dei suoi clienti.

Definire una mission ed una vison aziendale consente di definire anche gli obiettivi di breve e lungo termine, di stabilire un budget, di definire quali e quante risorse sono necessarie, di costruire un team di lavoro, di migliorare il proprio prodotto al fine di raggiungere gli scenari attesi, o perché no, anche di superarli. Sono inoltre due principi che possono essere modificati, evolvendosi nel tempo in base ai cambiamenti culturali, economici e sociali: stare al passo con questi cambiamenti tenendo fede ai propri valori e rifinendoli senza snaturarsi è il vero obiettivo della definizione di vision e mission e consentirà di raggiungere il successo.

Articoli Correlati

0 0 votazione
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti

Potrebbe interessarti anche...

cover articolo "fasi startup"

Fasi di Una Startup, Ciclo di Vita e Round di Finanziamento

| 17 Settembre 2021

Qual è il Ciclo di Vita di Una Startup e Come si Definiscono le Sue Fasi? Come cresce una startup? […]

Leggi di più…

cover blog "javelin board"

Javelin Board: Cos’è, A Cosa Serve, Come Compilarla

| 16 Settembre 2021

Come Utilizzare la Javelin Board per Validare un’Idea La Javelin Board è uno strumento molto utilizzato in ambito startup, in […]

Leggi di più…